Fund Raising

L’espressione deriva dal verbo “to raise", che significa accrescere, procurare, sollevare, far salire, elevare: essa indica l’insieme delle attività finalizzate al reperimento delle risorse necessarie per raggiungere gli scopi di progetto o per sostenere un’organizzazione.

Nel pianificare una raccolta fondi occorre considerare: a cosa servono le risorse, e quante ne occorrono? in quale fase? che cosa succederà se non si riesce a reperire il totale dei fondi necessari? chi e perché sarebbe disposto a sostenere l’iniziativa offrendo denaro? che tipo di contributo potrebbe sostituire l’offerta in denaro? Può rivelarsi un’utile modalità di reperimento delle risorse, non solo finanziarie, necessarie a gestire un intervento partecipativo.

Sebbene si faccia spesso riferimento agli elevati costi delle procedure partecipative per giustificarne la mancata attivazione, raramente la vera ragione consiste nella mancanza di fondi.

Approfondimenti: 
Fundraising

Torna alle voci