News

Marsciano, 22 novembre 2015 - Il comitato di Morcella chiede chiarezza sul progetto delle due centrali a biomasse

MARSCIANO - L'associazione Amici di Morcella non molla la presa sulla questione ambientale e l'ha detto a chiare note ieri pomeriggio, nella sede del consiglio regionale , in attesa delle due pronunce della conferenza dei servizi, che sarà chiamata a partire da dopodomani a esprimersi sul possibile via libera ai progetti di costruzione di due centrali a biomasse per un totale di 400 kilowatt a ridosso del borgo marscianese.

Perugia, 22 novembre 2015 - Gli orti urbani di San Matteo degli Armeni per scoprire i segreti e i tesori della natura

PERUGIA - Nel 2010 era solo un'idea nata all'interno dell'associazione Italia Nostra, che da anni porta avanti il progetto degli orti urbani in Italia. Adesso, dopo un lungo percorso, non privo di fatiche e ostacoli da superare, è diventato realtà. Stiamo parlando del nuovo orto urbano di Perugia che ieri mattina è stato presentato alla cittadinanza e ai residenti del quartiere di porta Sant'Angelo.

Assisi, 22 novembre 2015 - L'antenna continua a dividere

ASSISI - Rimane d'attualità la questione dell'antenna del Caminaccio, affrontata ieri in prima commissione e lunedì prossimo in consiglio comunale: e mentre il comitato ottiene l'endorsement del mondo della cultura, con un'importante contributo di Alberto D'Atanasio, il consigliere Pd Simone Pettirossi chiede all'amministrazione comunale di ripensare il piano complessivo delle antenne, facendo una discussione vera , ampia e partecipata.

Perugia, 16 novembre 2015 - Quattro orti individuali e uno collettivo Esperimento a San Matteo degli Armeni

PERUGIA - II primo consistente esperimento di orto urbano in centro comincia a diventare realtà. Si parte con quattro orti individuali da 30 metri quadri l'uno e uno collettivo da circa 400. Come elementi di separazione solo stradelli: al bando le reti, perché l'orto non deve tradire neanche in questi particolari la sua funzione sociale inclusiva. Ecco la via segnata nelle ultime riunioni promosse dall'associazione di Porta Sant'Angelo che gestirà l'orto, anzi gli orti.

Pagine